wedding

PERCHÉ IL MATRIMONIO DI BEATRICE BORROMEO È IL PIÙ BEL MATRIMONIO REALE DEGLI ULTIMI 100 ANNI

3 agosto 2015

Lo ammetto. Ero scettica. Avevo addirittura sfidato la nostra Beatrice qualche settimana prima del suo matrimonio (non ti sposi perché hai paura dei commenti delle ciniche romantiche, eh?) e invece, SBEM! che schiaffone che mi ha dato.

Il matrimonio fra Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi è quello che più di tutti si avvicina alla perfezione negli ultimi 100 anni. Sì. Voliamo alti.

Al diavolo i matrimoni inglesi (ciao Kate, ciao anche se hai la pagina wiki dedicata al gran giorno, e ciao Diana ciao a te e alle tue maniche a palloncino) al diavolo quelli Scandinavi (hanno questa fissa per lo shantung di seta che basta eh) al diavolo pure tutte quelle che principesse non lo sono e che pensano che indossare un abito “stile matrimonio reale” ti elevi a donna di sangue blu (vedi Nicole Hilton).

La Borromeo reale lo è davvero. Ed è pure facile da capire. La vedi di profilo e rivedi un dipinto del Pollaiolo. Tipo una qualsiasi di questi.

Devo ammettere di avere un debole per i matrimoni monegaschi e nella mia top 3 dei matrimoni reali evah ci sono solo nozze del Principato:

1) Grace Kelly e Ranieri di Monaco (anche se lui a confronto era davvero inguardabile)

2) Caroline e Philippe Junot (anche se lui a confronto era davvero inguardabile#2 e con una faccia da sberle non indifferente)

3) Andrea Casiraghi e Tatiana Santo Domingo (nonostante avessi apprezzato l’uscire dagli schemi a tema boho, lei era davvero un po’ troppo smandrappata)

Oggi Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi scalano la classifica posizionandosi (eh sì) al primo posto. Hanno vinto, tutto. Perché sono entrambi giovani, ricchi, bellissimi, famosi. Ma, diciamoci la verità, principalmente perché lei ha scelto 5 abiti diversi per sposarsi.

Sono 5. Sì, avete capito bene. E sono uno più bello dell’altro. Analizziamoli.

  • Valentino, vestito rosa della cerimonia civile. 


Bomba. Bellissimo. Devo ammettere che gran parte dell’emozione me l’ha data il pensare (me tapina) che questo era IL vestito. E immaginare che, seppur nel 2015, una coppia reale (io li chiamo reali, non controbattete) si presenta così il giorno delle nozze, beh, c’è da battere le mani. Unici nei, se proprio devo andare a cercarne, quei capelli un po’ scemetti e il bouquet col grano che…boh.

  • Valentino, abito stampato per la festa post cerimonia civile

Questo non ci è dato vederlo. Repubblica ha individuato l’abito haute couture da cui ha tratto l’ispirazione, ma finché non vedo non credo -e non commento- (foto 10 di questa gallery)

AGGIORNAMENTO:  L’unione delle ciniche fa la forza. Mi hanno mandato la foto che mi mancava. E c’ho pure il 5° vestito. Tiè! (grazie Valeria, vai dritta nei ringraziamenti finali). Che dire, molto ma molto molto meglio dell’abito da cui prende ispirazione. Ed è il mio preferito. Qui il parrucchiere non l’aveva ancora licenziato.

  • Alberta Ferretti, vestito boho con sandali flat per party pre matrimoniale

Ma quanto sei bella, Beatrì? Continuo a pensare che dovresti licenziare il tuo parrucchiere, che o non c’ha voglia di fa niente (vedi tristissima acconciatura del primo giorno) o c’ha il momento di smania/raptus-ferro-per-i-ricci. Un abito davvero di moda, molto simile alla cognata Tatiana di cui sopra (con capelli migliori lei eh) molto molto bella. Momento silenzio interdetto per il mocassino di lui. Ehm.

  • Armani, abito per LA cerimonia (qui si merita due foto)

Ovviamente io ho da ridire sulla scelta dell’abito “da principessa”. Pienamente in stile -appunto- principessa. Roba che ora tutte ma proprio tutte le spose delle case reali si vestono così: con pizzo, manica a 3/4 e velo. Ma il mio cinismo dura il tempo di un battito di ciglia, perché con l’acconciatura lei ha stracciato tutte (FINALMENTE!) Sì, è proprio quella di un quadro del Pollaiolo. Bella. Bellissima (l’ho già detto?).

PS: sguardo pazzesco dei due a parte, il particolare dei bottoncini sulla schiena (come nel vestito di Grace) non l’ho notato solo io, vero?

  • Armani, abito per la festa post cerimonia religiosa

It’s my party and I will be a greek goddess if I want to. Ecco, questo è quello che ho pensato quando ho visto questo abito. Lei e il suo lunghissimo e nobilissimo collo arrivano alla festa in un abito -appunto- da Dea. E che dire dei capelli? Ancora azzeccatissimi. Il (presunto) cambio di coiffeur è stato fondamentale. Brava!

Perché il matrimonio di Beatrice Borromeo è il più bel matrimonio reale degli ultimi 100 anni? Perché sono belli, perché non hanno avuto paura di osare (bouquet di grano?), perché si sono divertiti, perché hai la sensazione di un matrimonio di due ragazzi e non di due parrucconi del jet set (poi vabbè c’erano Lana Del Rey e la Sozzani, ma c’era pure Travaglio). E perché, con tutti questi vestiti, sì, ci hanno fatto sospirare. 

Ora mi chiedo solo una cosa. Così, per mettere un po’ di cinismo al fuoco (con tutti sti vestiti vi avrò cariato i denti). Ma gli avanzi di queste 5 cene che fine hanno fatto? Ci vanno avanti fino a Natale eh (niente, mi sto immaginando Beatrice che scongela l’arrosto, da brava giovane giornalista del belpaese, scusate).

E ora i ringraziamenti:

Mi immaginavo davanti a uno schermo coi pop corn a godermi il matrimonio del secolo. E invece ho dovuto attingere alle informazioni che voi (sante donne) siete riuscite a darmi nei miei post di richiesta di aiuto su Facebook. Per questo oggi vi ringrazio una ad una. Grazie a Marilena Zavagno, Sabrina Gualdi, Barbara Castellano, Tiziana Randò, Barbara Marcotulli, Irene Zennaro, Fabiana Milza, Stefania Cosentino, Vincenza Guglielmi e Valeria Racemoli. Senza di voi avrei brancolato nel buio dell’incertezza. Vi voglio bene. 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply SE SEI LA SPOSA PUOI OSARE. SE SEI ELEONORA CARISI PUOI OSARE DI PIU’. – la cynique romantique 31 maggio 2016 at 10:48

    […] trovarmi di fronte non alla tipa del liceo bellona, riccona, con i vestiti firmatoni -diciamo alla Beatrice Borromeo-, ma a quella figa che si veste strana, che si distrugge di canne (dai, pare proprio così) e […]

  • Reply MATRIMONI REALI DI GENTE SCONOSCIUTA, A ME! – la cynique romantique 2 giugno 2016 at 10:03

    […] Wikipedia- quello di Kate Middleton, seguita a ruota dal vestito della cerimonia religiosa di Beatrice Borromeo e come loro decine di principesse e […]

  • Leave a Reply