wedding

MATRIMONI REALI DI GENTE SCONOSCIUTA, A ME!

2 giugno 2016
lady-charlotte-wellesley-alejandro-santo-domingo-matrimonio

Udite udite! (Ci sta bene per un matrimonio reale). Si è sposata Lady Charlotte Wellesley.

Chi è? Non ne ho idea. Mai sentita nominare, e dire che io sono abbastanza informata sugli alberi genealogici reali.

Quello che posso dire con certezza è che è la figlia del Duca di Wellington Charles Wellesley e della Principessa Maria Antonia di Prussia (that’s right, Prussia, manco fossimo ancora nel Risorgimento). La giovane Lady è convolata a giuste nozze con il businessman Alejandro Santo Domingo in Illora, spagnolo colombiano (grazie Andrea per la precisazione).

Ma perché ci interessa tanto il matrimonio di una sconosciuta -seppur lady-?

Siamo abituati a tutta una serie di abiti da sposa in PIZZO/CON MANICHE TRASPARENTI/IL VELO/ STRASCICO DI ALMENO 1 METRO e così via che ormai sono diventati la divisa dei matrimoni reali (esempio da manuale -e da pagina Wikipedia- quello di Kate Middleton, seguita a ruota dal vestito della cerimonia religiosa di Beatrice Borromeo e come loro decine di principesse e simili).

Per questo quando ho visto il matrimonio di Lady Carlotta SBADABOOM sono davvero rimasta senza parole.

L’abito è di una bellezza unica.

Una foto pubblicata da Emilia Wickstead (@emiliawickstead) in data:

Il dietro è senza fiato, ma guardate anche la linea di fronte, in uno scatto del ricevimento.

Una foto pubblicata da Sabine Getty 💎 (@sabinegetty) in data:

Il velo? Ancora una volta “unico” è l’aggettivo che mi viene in mente per descriverlo (qui notare il Duca Padre che c’ha troppo la faccia da inglese e te lo immagini al pub alle 17 uscito dal lavoro a scolarsi una pinta con gli amici di freccette, che manco in Billy Elliott).

lady-charlotte-wellesley-matrimonio

Ma i particolari non finiscono qui: le scarpe. Sei una fuckin’ duchessa e ti metti le scarpe verdi, ma io ti voglio bene! Qui vedete nel dettaglio anche la stoffa della gonna della damigella d’onore. Ciao ciao Pippa in bianco, guarda come si può essere elegantemente strambi a un matrimonio principesco.

lad-charlotte-wellesley-matrimonio-wedding-shoes

Gli inviti? Sono ispirati all’Alhambra di Granada. Io svengo. Qui, direttamente.

Una foto pubblicata da Stephanie Fishwick (@stephaniefishwick) in data:

Da vera stalker me ne vado su Instagram a cercare altre immagini con lo stesso hashtag, che si sa, gli invitati sono quelli che di solito danno più gioie. E ho scoperto che, fra un Re Juan Carlos con una cravatta celeste stile Forza Italia,  ho trovato pure gente che è andata vestita con un prendisole che io manco a Fregene. Perle ai porci, perle ai porci.

Una foto pubblicata da Camila Preciado (@camilapreciado) in data:

In sintesi. Bianco e verde? Già visto, ma mai così in un matrimonio reale. Quindi approvato in toto. Sposo classico, pure troppo, sposa pazzesca con un abito che spero farà scuola fra le sue amichette duchesse del liceo. Vogliamo altri matrimoni così, grazie.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply